Quale è la differenza tra epilazione Laser a Diodo e epilazione con Luce Pulsata (IPL)?

EPILAZIONE PERMANENTE: LASER A DIODO O LUCE PULSATA?

Il risultato che la foto-epilazione prospetta è quello di liberarsi, per sempre, dai peli superflui presenti in alcune parti del corpo. Ma, come detto nei precedenti articoli, parlare di risultati definitivi non è del tutto corretto, il risultato che si può ottenere è di natura permanente.
Il limite, che ci porta a parlare di epilazione permanete, non è dovuto alla tecnologia degli strumenti ma a quei fattori che influiscono sul ciclo di vita del pelo.

DIFFERENZA TRA LASER A DIODO E LUCE PULSATA

Sia con il Laser a Diodo che con la Luce Pulsata i tempi previsti per raggiungere un buon risultato di epilazione permanente sono simili, quello che varia è il numero di sedute e il lasso di tempo fra una seduta e l’altra. Altra sostanziale differenza è il raggio di copertura dei due trattamenti, in quanto il trattamento laser agisce su una zona più circoscritta a differenza della luce pulsata che agisce ad ampio spettro sulla zona trattata.

Cosa preferire, laser o luce pulsata?

La Luce pulsata e Laser a diodo si completano a vicenda, per questo è fondamentale affidarsi a centri specializzati, in possesso di professionalità ed esperienza necessaria per valutare quale tra le due tecnologie, laser o luce pulsata, è necessaria al tipo di persona.

Per cui per un’accurata analisi la competenza è l’aspetto cruciale. Solo alcuni franchising forma il proprio staff in maniera approfondita dando supporto continuativo ad ogni centro.

Per cui la tecnologia è importante, la formazione è imprescindibile.

Nella scelta del centro a cui rivolgersi bisogna assolutamente diffidare da chi usa apparecchiature senza avere formazione o con carente manutenzione della strumentazione, realtà che si traducono spesso in centri a basso costo.

Print Content